Home > Asili News > ED ECCOCI QUI: ANCORA UNA VOLTA NOI CI SIAMO !

Ed eccoci qui, ancora una volta, a voler gridare nel silenzio di certe vie desolate: Noi ci siamo!
I nostri volontari sono più che mai presenti al fianco degli ammalati o dei disperati: sono queste le persone che a Torino ruotano intorno agli Asili Notturni, a Piccolo Cosmo, a via Ravenna.
E mentre il Coronavirus dilaga, lo stoicismo che vivono i nostri volontari ogni giorno, rischiando in ogni istante la loro vita, e mettendo a repentaglio la loro salute, è davvero encomiabile. L’Emergenza Covid si è ripresentata con forza, insieme ai segnali preoccupanti che già lasciava presagire: tentare di arginare la pandemia è l’imperativo che ci coinvolge tutti, al di là di scontri e dissidi politici di varia natura. Il Sistema Sanitario è alle corde e, malgrado l’importanza del protocollo d’emergenza che impone restrizioni alla libera circolazione delle persone per diverse ragioni, siano esse relative alla salute, o inerenti a questioni di pubblica sicurezza, noi degli Asili Notturni, ancora una volta, in questo scenario così vasto, non possiamo trascurare il fatto che il Lockdown è una tragedia dalle inimmaginabili proporzioni soprattutto per i “senza tetto”, per i disperati, per gli affamati, per gli indigenti malati, infreddoliti e abbandonati dei quali solitamente ci occupiamo.
Per noi il Lockdown ha un sapore diverso, per certi versi più amaro. In sintesi ricordiamo che il dormitorio degli Asili Notturni di Via Ormea resta aperto, e la nostra mensa serale offre agli indigenti oltre100 pasti da asporto e offre cibo da consumarsi in famiglia a gran parte della circoscrizione di San Salvario di Torino.
Anche gli ambulatori odontoiatrici continuano ad operare, ed ogni settimana facciamo centinaia e centinaia di tamponi rapidi per tutelare la salute dei nostri Medici, degli Assistenti e dei Pazienti, oltre che prima di ogni intervento. Ed anche la struttura del Piccolo Cosmo continua ad ospitare gli ammalati e i parenti, residenti in altre città, dei malati ricoverati negli Ospedali cittadini.
Si continua, inoltre, a dare loro assistenza medica, farmaceutica e alimentare per tutto il periodo che li vede ancora in cura negli Ospedali cittadini. Via Ormea, via Ravenna, via Cosmo, Pinerolo, Genova, Perugia, Massa Marittima, Sassari, Taranto, Alessandria, Alba, Ivrea, … Il seme gettato anni fa dagli Asili Notturni di Via Ormea continua a germogliare trainando con sé il grande rispetto per la vita e per chi soffre in silenzio aggrappato soltanto alla speranza.